23 aprile 1945 - Mitchell B-25 - Ravenna

23 aprile 1945 - Mitchell B-25 - Rimini

Di queste due perdite esistono solo informazioni parziali in quanto i due bombardieri effettuarono due crash landing in territorio alleato e conseguentemente non vennero redatti i MACR. Le uniche notizie disponibili si trovano nei DOR del 446th Bomb Squadron alla data del 23 aprile 1945 e sono inerenti alla Group Mission 889 – Squadron Mission 605 con obiettivo il ponte di barche presso Guarda Veneta, bombardato con bombe da 500 lb e da 100 lb al fosforo. I 10 B-25 del 446th BS furono fatti segno da flak “heavy, intense and accurate”. Due aerei furono costretti ad effettuare crash landing in territorio amico. Il primo, del quale non conosciamo né il pilota né l’equipaggio, atterrò presso S. Antonio di Ravenna, mentre il secondo, pilotato dal Lt. Ratliff, 6 miglia a nord di Rimini. Tre membri di questo equipaggio furono ospedalizzati per le ferite riportate. (fonte http://57thbombwing.com/)

Torna indietro